Interattività

Crediamo che l’efficacia delle nostre soluzioni stia nella semplicità e nell’immediatezza oltre che nella scelta opportuna della tecnologia sempre in evoluzione e per budget molto diversi.

EXCOGITARE VA IN FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE

Secondo anno consecutivo con PepsiCo per l'hospitality dell'evento

Inizialmente per l’edizione 2016 a Milano poi per l’edizione 2017 a Cardiff, Excogitare ha fornito competenze e tecnologie multimediali per i due eventi. 

A Milano, l’area di 600 mq di PepsiCo, sponsor dell’importante trofeo, è stata attrezzata con 2 grandi Led wall, un sistema di telecamere per lo show cooking, l’impianto luci e l’impianto audio con console DJ. Excogitare e Bluefactoryevents hanno anche collaborato per produrre un’applicazione interattiva per Gatorade, dove gli ospiti hanno potuto fotografarsi in un’ambientazione da “champions” e personalizzare la borraccia di Gatorade, le foto da “champions” hanno poi alimentato un’intensa attività via web.

A Cardiff, oltre all’area hospitality del Village, sempre scintillante, ricca di design e tecnologie, Excogitare si è occupata anche dell’allestimento audio-video e luci per un evento interno di PepsiCo con circa 250 ospiti. Uno show di circa un’ora dove ogni brand del gruppo coinvolto nella sponsorship della UEFA, ha illustrato le proprie attività in modo diverso: video, presentazioni, talk-show, performance di parkour e soccer ball tricks…per finire con l’inno della UEFA cantato live, la presentazione del trofeo e la partecipazione in collegamento dal loro hotel a Cardiff dei fantastici Black Eyed Peas, gruppo scelto quest’anno per l’opening ceremony.

FARE ENGAGEMENT CON I PHOTO BOOTH

App semplici, facili da usare e di sicuro successo

Inserisci un gettone “magico”, gira la manopola del forno e prendi una tortina alle mele. Le tue espressioni e la tua meraviglia le catturiamo con una foto o con una gif che inviamo via mail e che tu condividi sui tuoi social. Questa è l’applicazione realizzata per e con MRM-Mc Cann per il brand Indesit per una “vending machine” tutta particolare.

Per Hermès abbiamo realizzato varie edizioni di una app per una Photo Cabine, che è sta al centro di una serie di eventi organizzati nei negozi del brand in Italia: foto singole e collettive di tanti clienti che hanno fissato con uno scatto il proprio out-fit dopo aver scelto è provato gli accessori del brand.

Diamanti interattivi

Anche Cartier sceglie i MicroTiles Christie per un “press day” milanese

Video wall di 24 MicroTiles con soluzione multitouch iKit di Christie per dare vita ad un’applicazione interattiva, realizzata da Excogitare e dedicata alla valorizzazione delle collezioni di alta gioielleria della maison francese.

SUPER TAVOLO MULTITOUCH

Continuiamo a sperimentare lo sviluppo di applicazioni per il tavolo MultiTaction

Continua la sperimentazione di Excogitare nello sviluppo di applicazioni per il tavolo MultiTaction che riconosce gli oggetti, ogni singolo dito della mano e la posizione dell’utente.
Consente l’interazione fluida e veloce di un gran numero di persone sullo stesso tavolo (50 tocchi simultanei).
Senza cornici o pellicole il tavolo ha al suo interno tutta la tecnologia per rendere totalmente immersiva la customer experience di qualsiasi progetto di comunicazione.
Il tavolo da 55” è seamless, dunque è possibile creare superfici interattive molto ampie (fino a 24 schermi insieme) mantenendo tutte le prestazioni di multi-interattività.
La superficie può essere coperta da un vetro di sicurezza.
Tutto il software interattivo è all’interno del tavolo, dove 40 microtelecamere a infrarossi oltre a un super processore Intel, garantiscono una straordinaria fluidità (200 fotogrammi al secondo) nell’interazione.
Lo sviluppo di un’applicazione dedicata consente di utilizzare cartoline, schede o meglio ancora oggetti, che poggiati sul tavolo attivano vere e proprie esperienze visive e di conoscenza: video, gallerie fotografiche, siti web e social e chi più ne ha più ne metta.
Gli oggetti sono riconosciuti dalla loro forma oppure attraverso un tag.
Può essere gestito in remoto e in cloud.
Ideale per sperimentare degustazioni di vino, di caffè, di cioccolato. Dopo un esperienza “tasting” si poggia sul tavolo il prodotto e si interagisce con approfondimenti sui luoghi di provenienza e con suggestioni digitali di varia natura.
Oppure immaginate di mostrare un orologio, un gioiello o un piccolo accessorio, dopo averlo toccato con mano, è possibile poggiarlo sul tavolo e approfondire…

Simulare il grado di gravita’ della psoriasi

Allestimento di uno stand per un importante gruppo farmaceutico in un congresso internazionale di dermatologia (EADV 2015) a Copenhagen

Abbiamo utilizzato 45 mq di LED AOTO da 3,5mm, per 3 grandi schermi, diversi monitor touch e non, e inoltre abbiamo realizzato alcune delle applicazioni interattive attive nello stand.
Tra queste, di particolare interesse il “PASI Projector”. Un sistema interattivo per visualizzare sulla mano e l’avambraccio dell’utente le macchie di psoriasi, cercando in questo modo di sensibilizzare i medici partecipanti al congresso sulla malattia, spesso trascurata.
L’interazione si è resa possibile grazie all’utilizzo di un monitor speciale con riconoscimento di oggetti e ad un proiettore ad alta luminosità.
La soluzione è stata ideata e realizzata da Excogitare.

Mac Cann Complete Medical sperimenta i MicroTiles

Per uno stand Bexsero, in un convegno medico al Mico di Milano, una tra le più importanti agenzie di comunicazione Pharma, sperimenta i MicroTiles Christie con un video wall interattivo e un’istallazione suggestiva a forma di chiave.

Mix tecnologico per evento Pharma

Eular 2015

Congresso internazionale reumatologia a Roma, stand di 145 mq per multinazionale Pharma dove abbiamo fornito alcune “chicche” tecnologiche. Un tavolo interattivo molto performante ha reso disponibili pubblicazioni scientifiche e studi clinici con percorsi interattivi generati dal riconoscimento degli oggetti. Excogitare ha sviluppato anche l’App interattiva dove un’operatrice ha illustrato ai medici materiale riservato. Il tavolo ha ospitato un monitor 55” seamless (unico al mondo) che consente un numero “illimitato” di tocchi simultanei e il riconoscimento di oggetti per forma e dimensione ma anche tramite “marker”. Il monitor è seamless quindi è possibile unire di più monitor per percorsi interattivi unici. 
Excogitare inoltre ha realizzato (sviluppandone anche l’app) un’installazione interattiva con 3 archi alti 2,60mt di cui 2 rivestiti internamente con uno schermo a LED curvo. Un percorso emozionale con contenuti video attivati da un sensore di posizione e un audio di impatto ottenuto grazie all’utilizzo di speaker direzionali ad ultrasuoni. L’ultimo arco ha proposto approfondimenti per sensibilizzare i medici sull’artrite reumatoide con l’utilizzo di monitor touchscreen.
Lo stand ha ospitato anche una scultura “in movimento” (realizzata da Gruppo Interfiere), che ha rappresentato il meccanismo di attivazione della molecola responsabile della malattia. 

ECFC 2013 – Conferenza Europea sulla Fibrosi Cistica

In 1.000 contro 10.000 batteri

Novartis aveva l’esigenza di allestire uno stand per divulgare le caratteristiche di un prodotto specifico. Abbiamo ottenuto un grande successo di pubblico con un “game” realizzato con iPad e MicroTiles, dove i 1.100 giocatori che hanno partecipato hanno ucciso circa 10.000 batteri scagliando palline di gomma piuma su una parete di 35 Christie MicroTiles™. Il gioco ha virtualmente unito nella battaglia contro il batterio “Pseudomonas aeruginosa” protagonista dei gravi danni della Fibrosi Cistica, singoli o coppie di giocatori, con il farmaco per la cura della malattia. Oltre ai batteri da uccidere, nel gioco erano presenti anche elementi simbolici e evocativi, che hanno dato una valenza positiva all’azione dei giocatori. La dinamica del gioco ha previsto: l’iscrizione al desk dello stand con Ipad; la consegna delle armi, le palline; l’inserimento del nome del giocatore/i e punteggio sul wallMicroTiles; partita di 30” con consegna al vincitore di un gadget. Grande soddisfazione del cliente che in virtù anche dell’alta partecipazione, ha deciso di replicare il gioco in un altro evento. Tutta la tecnologia e i contenuti digitali dello stand realizzato sono stati da noi curati.

Al Meeting di Rimini con Intesa Sanpaolo

Video wall touch screen realizzato con i Christie MicroTiles™ a Rimini.

Banca Intesa Sanpaolo ha deciso di sperimentare i MicroTiles Christie e ci ha commissionato un video wall multitouch con iKit (applicazione multitouch per MicroTiles Christie). Il video wall, composto da 24 MicroTiles, è stato inserito in uno stand nell’area espositiva del Meeting di Rimini a fine agosto. Abbiamo prodotto anche l’applicazione interattiva per la gestione di contenuti digitali, che ha reso fruibile un viaggio nel “Mondo possibile” di Intesa Sanpaolo tra testimonianze di semplici cittadini e di imprenditori, oltre a valorizzare la presenza in Expo e alcune iniziative culturali della banca.
Lo stesso video wall è stato sperimentato anche nello stand della banca presente a Bari in qualità di sponsor del meeting nazionale di Confindustria, presso il Teatro Petruzzelli nel marzo 2014.

12 monitor al plasma formano la prua di un sottomarino

Un viaggio nel corpo umano in soggettiva

Ci siamo occupati della progettazione del sistema e della produzione di 12 animazioni in 3D, ognuna sincronizzata da un video server ad alta capacità con controllo a distanza.
L’audio e la colonna sonora sono stati prodotti in Dolby-
Surround 5.1.
Ben diversi da oggi i mezzi a disposizione nel 2001 per questo tipo di multivisione. In quegli anni è stata una vera sfida e un progetto ambizioso che ci ha sicuramente portato a sviluppare un’esperienza unica in questo campo. Un progetto ancora molto attuale e motivo di orgoglio per tutto il team.

Eventi e servizi per Novartis Global marketing

Excogitare fornitore preferenziale di Novartis dal 2008

Offriamo soluzioni integrate per la comunicazione e tecnologie all’avanguardia: produzioni multimediali, noleggio audiovisivi, applicazioni speciali, creatività, serietà e competenza. Seguiamo per Novartis meeting interni, conferenze, stand, congressi e simposi con lo stesso impegno e passione in Europa e nel mondo.

EAACI 2014 – European Academy of Allergy and Clinical Immunology

A Copenhagen con Christie MicroTiles™ e monitor interattivi

Nel giugno 2014 Novartis ci ha chiesto di realizzare uno stand per il congresso internazionale di Allergologia EAACI a Copenhagen e di coordinare i fornitori locali di tecnologia audio e video per simposi con 400 medici. Abbiamo progettato e creato uno stand di 100mq circa, con un’area interattiva “semplice” dove due pulsantiere – gestite con una scheda interfaccia Arduino – hanno attivato contenuti differenti su due monitor da 46”. Un’area con un grande schermo di dimensioni di 3,6 metri x 2,7 metri, realizzato con 81 Christie MicroTiles™, ha completato il concept visivo dello stand.

EADV 2014 congresso annuale accademia Europea di Dermatologia e Venerologia

Due stand e un simposio

Abbiamo curato l’allestimento tecnologico di due stand attigui di 100 mq ciascuno fornendo il supporto tecnologico audio e video con 186 McroTiles 30 monitor Lcd seamless in varie soluzioni con wideowalltouch e non, producendo i relativi contenuti. Di grande interesse è stata la realizzazione di un tavolo multitouch con il riconoscimento di oggetti con forme diverse dove, spostando un solido a forma sferica piuttosto che un cubo, è stato possibile accedere a contenuti diversi dell’applicazione. Abbiamo sviluppato contenuti e software dedicato utilizzando un hardware touchscreen a infrarossi. Abbiamo coordinato la regia tecnica per un simposio con 700 partecipanti e un collegamento privato in streaming verso una sala in una location esterna con altri 200 spettatori. Abbiamo ottimizzato i contenuti delle slide secondo la grafica dell’evento realizzando brevi animazioni e walk in. Abbiamo inoltre realizzato un’applicazione web che post evento ha reso disponibile on line la visualizzazione slide sincronizzate con gli speech e contributi video.
In fine, abbiamo realizzato un portale dal quale tutte le sedi locali di Novartis nel mondo potessero scaricare le applicazioni utilizzate negli stand con relative istruzioni e file sorgenti in modo da poterle personalizzare, tradurre e riutilizzare nel proprio mercato locale.

ECFS European Cystic Fibrosis Society Göteborg 2014

Stand e workshop per 800 pax

Abbiamo realizzato un piccolo stand di circa 60 mq, ma denso di attività e abbiamo coordinamento fornitori locali di tecnologia audio e video per diversi simposi. Per lo stand abbiamo realizzato un’installazione multimediale “albero virtuale” sviluppata con 10 iPad dove hanno partecipato 110 utenti, e angolo realtà aumentata. L’applicazione con gli ipad aveva l’obiettivo di visualizzare in tempo reale l’andamento di un questionario di gradimento. Dopo aver risposto ad un questionario l’utente da un iPad controllava gli altri 9 visualizzando contenuti relativi alla propria risposta e il feed back delle percentuali di riposta degli altri utenti. L’interazione è stata gestita da un server locale che controllava via wi-fi gli iPad. Realtà aumentata invece con due iMac e due libri di carta con contenuti di natura scientifica. Sulle pagine dei libri erano presenti dei tag. Due web cam erano inserite in due lampade che illuminavano i libri posti sul tavolo. L’utente poteva sfogliare il libro e quando la web cam intercettava i tag, i relativi contenuti in 3D animati comparivano sul monitor dei computer. Nello stand erano presenti anche due monitor da 55”, dove i relativi contenuti informativi erano disponibili con un’interattività gestita da un iPad. Retro dello stand dedicato ai temi “medical” con video e questionari su monitor.

B-One

Il nuovo modo di fare marketing di prossimità.

Notifica ai tuoi clienti le offerte presenti, aggiornali sulle novità, proponigli contenuti interattivi in base alla loro vicinanza agli articoli presenti nel tuo store. Ottieni le statistiche di interesse, il percorso che hanno effettuato e gli articoli a cui si sono avvicinati.
Approfitta della loro uscita dal tuo punto vendita per fidelizzarli e invitarli a tornare. B-One è tutto questo e molto di più. Scopri subito tutti i vantaggi che può portare alla tua attività.
Segnala ai tuoi potenziali clienti la tua posizione in fiera, guidali verso il tuo stand e all’interno di esso. Distribuisci cataloghi digitali e gadget sfruttando la potenza di B-One.
Fidelizza il tuo cliente all’uscita per poter continuare le attività di marketing sui prodotti o le novità di suo interesse anche quando è lontano da te.
Tutto questo oggi è possibile grazie all’interazione tra il tuo smartphone e dei piccoli device programmabili chiamati Beacon.

BMW Financial Services

Totem multimediali nelle concessionarie BMW

Nel 2013 BMW Financial Services ci ha scelto per avvicinarsi al Digital Signage partendo, in Italia, dalla propria rete di punti vendita. Abbiamo scelto e posato 100 totem multimediali in 100 concessionari, accompagnando BMW nella scelta delle soluzioni hardware e software. Gestiamo in cloud tutti i totem con i relativi contenuti e seguiamo l’assistenza e la manutenzione. Per tre anni affiancheremo BMW Financial Services nella produzione dei contenuti gestiti “centralmente” mentre per quelli “locali” abbiamo realizzato un CRM che consente ai dealer di gestire singolarmente promozioni ed eventi.


I Totem Friendlyway

Ogni Totem Friendlyway Welcome 32” è dotato di un monitor 32” touchscreen, un sensore di prossimità, audio stereo, un PC multimediale e la soluzione software Friendlyway Secure Browser & Player.

Con questo progetto siamo stati tra i 4 finalisti del premio InAVation Awards 2013 per la categoria “migliore installazione retail”.

Totem multimediali nelle concessionarie BMW

Nel 2013 BMW Financial Services ci ha scelto per avvicinarsi al Digital Signage partendo, in Italia, dalla propria rete di punti vendita. Abbiamo scelto e posato 100 totem multimediali in 100 concessionari, accompagnando BMW nella scelta delle soluzioni hardware e software. Gestiamo in cloud tutti i totem con i relativi contenuti e seguiamo l’assistenza e la manutenzione. Per tre anni affiancheremo BMW Financial Services nella produzione dei contenuti gestiti “centralmente” mentre per quelli “locali” abbiamo realizzato un CRM che consente ai dealer di gestire singolarmente promozioni ed eventi.


I Totem Friendlyway

Ogni Totem Friendlyway Welcome 32” è dotato di un monitor 32” touchscreen, un sensore di prossimità, audio stereo, un PC multimediale e la soluzione software Friendlyway Secure Browser & Player.

Con questo progetto siamo stati tra i 4 finalisti del premio InAVation Awards 2013 per la categoria “migliore installazione retail”.

I-Kit

Soluzione multitouch di Christie

L’applicazione I–kit di Christie è adatta per display di grande formato, collega il perimetro di qualsiasi schermo di grandi dimensioni fino a 16×6, compresi i Christie MicroTiles™, consentendo a più utenti di interagire contemporaneamente con un videowall rettangolare con sufficiente risoluzione e velocità da supportare i movimenti delle dita. L’i–Kit si integra perfettamente con il software Christie JumpStart, è una soluzione di gestione dei contenuti che funziona con display digitali che richiedono fino a quattro ingressi video.

ALTANA Pharma

Pantoprazole

ALTANA Pharma è stato il primo cliente di Excogitare nel settore farmaceutico, nel 2001 quando ancora si chiamava BykGulden, fino al 2008 quando la società è stata acquisita da una farmaceutica danese. Lavorare per ALTANA Pharma è stato molto utile sia in termini di esperienza sia come piattaforma di lancio per il mercato internazionale. In quegli anni ci siamo resi conto di poter competere con altre agenzie a livello internazionale offrendo competenza e flessibilità. Sono stati realizzati numerosi stand, installazioni interattive, simposi, meeting interni ed eventi speciali.

ECFC 2012 – Conferenza Europea sulla Fibrosi Cistica

Videowall touchscreen realizzato con i Christie MicroTiles™ a Dublino

Novartis aveva l’esigenza di realizzare uno stand particolarmente innovativo.
Per la prima volta in Europa abbiamo utilizzato i-kit, l’applicazione multitouch realizzata per Christie MicroTiles™ (nuovo display video in retroproiezione), per presentare dati scientifici, con una configurazione da 3×6 display con risoluzione di 1080×3240 pixel. Abbiamo creato anche un tavolo interattivo con uno schermo LCD LED da 55” per coinvolgere i partecipanti che, anche contemporaneamente, dovevano ricomporre le immagini della campagna del prodotto in un puzzle.

EADV 2012 – Congresso annuale dell’Accademia Europea di Dermatologia e Venerologia

Videowall “woweffect” a Praga

Novartis aveva l’esigenza di realizzare uno stand particolarmente informativo. Abbiamo realizzato una parete utilizzando 58 Christie MicroTiles™ (nuovo display video in retroproiezione) combinati in un’accattivante composizione irregolare e supportati da un media player con risoluzione 4x Full HD, che ha consentito di mostrare contenuti complessi con altissima qualità video. La grafica studiata ad hoc e gli innovativi Christie MicroTiles™ hanno catturato i partecipanti, che sono rimasti più a lungo nello stand.

Bea Festival degli eventi

Disegnare con la nuova applicazione multitouch Christie

Videowall multitouch realizzato con i Christie MicroTiles™ a Milano. Proposta per la prima volta in Italia a tutti i partecipanti del Bea (Festival degli eventi) 2013 a Milano, la nuova applicazione I-kit per Christie MicroTiles™, ha riscosso molto interesse. Su una configurazione di 6×4 display è stato possibile disegnare utilizzando semplici pennelli e tutti i colori possibili grazie una tavolozza da pittore con colori primari. Un’illustratrice professionista ha coinvolto la platea.
Fino a 9 persone possono agire contemporaneamente con prestazioni, in termini di interattività, equiparabili ai tablet, con questa configurazione.

Multitouch con riconoscimento oggetti

Avete in mente di utilizzare un tavolo multitouch? Abbiamo messo a punto una nuova soluzione che consente il riconoscimento di oggetti con forme diverse utilizzando qualsiasi tipo di monitor abbinato ad una cornice touchscreen infrarossi. Appoggiando sullo schermo un solido di forma cilindrica piuttosto che un cubo, è possibile accedere a contenuti diversi dell’applicazione.
I risultati ottenuti sono simili al Samsung SUR40 (il vecchio Microsoft Surface), ma con una tecnologia molto più facilmente reperibile, molto meno costosa e con il vantaggio di poter utilizzare monitor di qualsiasi dimensione.

Libreria e applicazioni touch

Stand Pharma per comunicare risultati ricerca scientifica disfunzioni cardiache
Abbiamo realizzato un’applicazione per iPad con la quale, attraverso un quiz, i contenuti venivano trasmessi a 2 monitor da 40” e da 65”
Applicazione quiz con Ipad con grafica prodotta ad hoc
Libreria virtuale dove toccando dei veri libri, il contenuto degli stessi veniva reso disponibile con applicazione creata ad hoc
Libreria virtuale dove toccando dei veri libri, il contenuto degli stessi veniva reso disponibile con applicazione creata ad hoc
Monitor "diseaseawareness" per le disfunzioni cardiache

EADV 2013 – Congresso annuale dell’Accademia Europea di Dermatologia e Venerologia

Mix di soluzioni tecnologiche per un grande stand a Istanbul.

Novartis aveva l’esigenza di creare uno stand tecnologico per presentare diverse novità e quindi posizionarsi come punto di riferimento per i medici in campo dermatologico. Grazie alla collaborazione storica con i nostri partner, abbiamo progettato e realizzato uno stand di 170 mq con 58 Christie MicroTiles™, realtà aumentata, monitor touch e diverse applicazioni specifiche integrando anche nuove tecnologie di marketing di prossimità (NFC) e interattività gestuale (Leapmotion). L’evento ha richiesto un grande lavoro di coordinamento con le varie parti in gioco, tra cui due agenzie di comunicazione internazionali. Oltre ad occuparci dell’installazione delle tecnologie, abbiamo realizzato tutte le applicazioni multimediali e, dopo il congresso, abbiamo creato un portale dal quale tutte le sedi locali di Novartis nel mondo potessero scaricare le applicazioni con relative istruzioni e file sorgenti in modo da poterle personalizzare, tradurre e riutilizzare nel proprio mercato locale.

Londra

Giochi interattivi e videowall per Sudler & Hennessey

Nel 2011, l’importante agenzia di comunicazione aveva la necessità di allestire uno stand speciale. 
Abbiamo progettato e realizzato uno stand multimediale con interattività gestuale (parete videowall interattiva), Digital signage (distribuzione di contenuti multimediali su più monitor), kioskcommunication (totem multimediale con applicazione dedicata) e giochi interattivi (simulazione di guida, completo di volante). 
Abbiamo creato concept e contenuti, coordinando il noleggio delle tecnologie.

Interactive wall per Cisco a SMAU

Un memory composto da 29 Christie Microtiles™

Cisco, presente con uno stand a Smau 2013, ha scelto di utilizzare un Interactive wall con 29 Christie MicroTiles™ per valorizzare le proprie performance. 
Abbiamo curato, oltre all’installazione, anche lo sviluppo dei contenuti, realizzando un’applicazione con un gioco, Memory, che ha consentito di “accoppiare” alcune soluzioni Cisco. 
Nel videowall sono state proposte soluzioni di: video conferenza; Unified Access, piattaforma di rete convergente; Bizmall, portale con soluzioni per le piccole e medie imprese, Unified Computing System, oltre a una campagna di valorizzazione dell’account Facebook e Twitter della multinazionale americana.

EAACI 2013 – European Academy of Allergy and Clinical Immunology

Una parete di MicroTiles e LED al MICO di Milano

Novartis aveva l’esigenza di creare una parete innovativa per uno stand dell’EAACI di Milano. Abbiamo progettato e realizzato una configurazione di 24 MicroTiles™ interpretati in un videowall arricchito con piccole mattonelle in pvc illuminate con Led. Un’applicazione con due monitor touch da 55” ha completato lo stand.

Contenuti e Wi-Fi per grandi platee

Internet anche in presenza di grandi numeri

Proponiamo un servizio di copertura Wi-Fi all’interno di uno stadio o di un palazzetto per servire una vasta platea. Quante volte è capitato di andare a un concerto o di assistere a un evento sportivo e non si è riusciti a condividere con gli amici l’emozione del momento perché lo smartphone recitava “assenza di collegamento a Internet, riprovare …”. Possiamo garantire la copertura Wi-Fi con un’affluenza tra le 5.000 e le 60.000 persone. Il sistema assicura contemporaneità di accesso per il 75% dei presenti, rendendo disponibili rete, applicazioni web e contenuti attivi.

Kiosk communication negli stand

Intesa Sanpaolo sperimenta la vendita dei bliglietti di Expo 2015 nello stand presente all’Assembrea Nazionale Anci 2014 presso Fieramilano City

Anche lo stand del gruppo bancario presso il Salone del Gusto di Torino, ha ospitato lo stesso totem messo a disposizione da Excogitare.
Abbiamo prodotto i contenuti della call to action rivolta agli utenti, che hanno potuto anche navigare il portale “Created in Italia” che Intesa Sanpaolo ha dedicato all’offerta turistica dei propri partner per Expo.